Contabilità semplificata per cassa dal 01.01.2017

image_pdfimage_print

Contabilità semplificata per cassa

Con la legge di Bilancio 2017 sono state introdotte importanti novità per le imprese in contabilità semplificata.

Questi soggetti, infatti, a partire dal 01.01.2017 sono tenuti ad applicare il principio di cassa.

Cos’è il principio di cassa?

E’ il principio secondo il quale il reddito è individuato tenuto conto dei soli ricavi e costi effettivamente pagati nell’anno, anche se relativi a fatture emesse o ricevute in anni precedenti.
Conseguentemente, la determinazione delle imposte risentirà dello stesso principio.

I contribuenti che adottano il principio di cassa saranno obbligati alla tenuta di registri cronologici dei ricavi e delle spese, nei quali indicare le date degli incassi e dei pagamenti.

Conseguenze dell’adozione del regime semplificato

La prima conseguenza dell’adozione del regime semplificato consiste nell’adeguamento del sistema di registrazione contabile adottato finora, in quanto le registrazioni dovranno tenere conto delle date di incasso e di pagamento.

Dal punto di vista contabile sono previste tre possibilità:

  • l’istituzione e la tenuta dei nuovi registri cronologici dei ricavi e delle spese, in cui tali componenti andranno annotati in riferimento alla data di incasso o di pagamento;
  • l’adozione di un regime opzionale di durata triennale, in cui la data di annotazione nei registri IVA sarà presunta come data di incasso o pagamento;
  • il passaggio dalla contabilità semplificata alla contabilità ordinaria.

 

Lo studio rimane a disposizione per eventuali chiarimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.